Smarrimento Atp

La certificazione Atp è un documento indispensabile: tutti i trasportatori devono essere in grado di esibirlo. Essa costituisce un’appendice del libretto di circolazione del veicolo e chi non è in grado di fornire una documentazione completa incorre nel rischio di sanzioni. Può succedere, infatti, che questo documento possa perdersi. Come bisogna comportarsi?

Come sempre accade quando si perde un oggetto importante, bisogna recarsi presso gli uffici della Polizia o dei Carabinieri per sporgere la denuncia di smarrimento.

Naturalmente nella denuncia bisogna indicare con esattezza le proprie generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza), gli estremi del documento perso (numero di certificato Atp e scadenza) e i dati identificativi del veicolo (marca, targa e intestatario).

Questo è un passaggio necessario per richiedere una copia dell’attestazione. Presentandosi presso un’agenzia per il disbrigo di pratiche auto con una copia della denuncia si può avviare la pratica per richiedere un duplicato originale del documento presso l’Ufficio della Motorizzazione locale.

Infatti, solo gli Uffici della Motorizzazione conservano in archivio tutti i certificati Atp rilasciati ai possessori di camion isotermici.

Ti potrebbe interessare

Se sei alla ricerca di un furgone frigo a noleggio lasciaci i tuoi dati e troveremo il veicolo commerciale refrigerato disponibile più vicino a te. Visita le pagine del nostro sito dedicate alla normativa Atp per scoprire tutte le caratteristiche del furgone coibentato più adatto per la tua attività.

Leggi i nostri approfondimenti su:

« Normativa Atp

 

+39 335 8155984

info@furgonefrigo.it