Certificato Atp

Significato Atp

A.T.P. è la sigla di Accord Transport Perissable. Il certificato Atp regola il trasporto di merci deteriorabili in furgoni frigo. Nel 1970 alcuni stati europei, tra cui l’Italia, hanno sottoscritto un accordo per regolamentare il trasporto di prodotti alimentari. La normativa Atp disciplina le condizioni per la costruzione dei veicoli prestando particolare attenzione all’isotermia dei camion refrigerati destinati al trasporto di merci a temperatura controllata.

Dal 1984, il certificato Atp viene rilasciato dal Ministero dei trasporti che provvede alla verifica delle norme di collaudo attraverso gli uffici provinciali della Motorizzazione Civile mentre l’aspetto igienico viene demandato agli uffici locali del Ministero della Sanità. Le norme Atp indicano puntualmente la temperatura a cui deve essere trasportato ciascun elemento che necessita di una temperatura controllata.

Infatti, la normativa Atp stabilisce la temperatura massima per il trasporto delle derrate alimentari da regolare in base alla lunghezza del percorso da effettuare. Queste regole tengono conto della distribuzione frazionata della merce e della possibilità che le porte del vano frigorifero del furgone vengano aperte e chiuse ripetutamente senza causare sensibili sbalzi della temperatura. Inoltre i mezzi destinati al trasporto di merci surgelate devono essere dotati di un termoregistratore omologato, i dati raccolti e ordinati devono essere conservati per almeno un anno.
Il trasporto dei medicinali non è regolato dalla normativa Atp.

Attestazione Atp

L’attestazione Atp riporta informazioni specifiche ed è indispensabile per tutti i furgoni frigorifero. Vengono riportate notizie che identificano il mezzo come marca, tipo, numero di telaio, targa, estremi del verbale di isotermia che determina il valore “K” del veicolo e rese frigorifere, numero di verbale del gruppo frigorifero, classificazione Atp del mezzo e scadenza del certificato.

Durata Atp

L’attestazione Atp sui furgoni isotermici ha una validità di 6 anni dalla data di rilascio e può essere rinnovata per due volte, per tre anni. La validità totale di un’attestazione è di 12 anni ma ci sono delle eccezioni. Dopo 9 anni i camion refrigerati di classe FRC e RRC (-20°C) vengono declassati a livello FNA (0°C). Per mantenere lo standard originale bisogna rinnovare l’attestazione Atp. Il rinnovo Atp può essere effettuato entro i sei mesi successivi alla data di scadenza Atp, è retroattivo e perciò la certificazione è valida con continuità. I trasportatori che continuano a percorrere le strade europee nonostante la scadenza dell’attestazione di idoneità dei veicoli isotermici incorrono in sanzioni pecuniarie che variano da EUR 38,00 a EUR 7.369,00.

Ti potrebbe interessare

Durante la vendita di un furgone coibentato conviene rivolgersi a professionisti del settore per ottenere la massima valutazione del tuo usato. Visita le sezioni del nostro sito alla ricerca di tutte le informazioni relative al furgone frigo che devi vendere.

Leggi i nostri approfondimenti su:

« Normativa Atp

 

+39 335 8155984

info@furgonefrigo.it